BLOG

Valdille in bici elettrica

Bretagna, al lavoro… in e-bike!

Noleggio e-bike Bretagna

Immaginate un posto dove per recarsi al lavoro non è necessario sopportare lunghe code mattutine in automobile, un luogo dove andare in bicicletta non è un vezzo ma un modo di spostarsi caldeggiato sia dalle autorità cittadine che dai datori di lavoro. Questo luogo non è un’utopia, ma esiste in Bretagna, nel nord ovest della Francia. Nella comunità della Val D’Ille, “consorzio” di 10 paesini della zona (un’entità simile per organizzazione alle nostre comunità montane) dal 2012 è partito un progetto per favorire lo spostamento in bicicletta degli abitanti, reso ideale dalla vocazione agricola della comunità e dal territorio pianeggiante. Per rendere più agevoli gli spostanti di chi, fra i 20mila abitanti della zona, si reca nella vicina Rennes per lavorare, non solo sono state costruite piste ciclabili e parcheggi sicuri, ma è anche stato inaugurato un sistema di noleggio di bici elettriche per permettere a chiunque (anche ai meno “sportivi”) di recarsi in ufficio pedalando. Le biciclette vengono messe a disposizione degli abitanti della comunità che possono noleggiarle a un prezzo di 30€ al mese, o 250€ all’anno. Molte persone, inizialmente un po’ scettiche dell’iniziativa, hanno iniziato noleggiando la bici per un mese, per poi passare in seguito al noleggio annuale, che al momento rappresenta il 64% del totale. Le imprese con più di 10 dipendenti, inoltre, hanno l’obbligo di coprire il 50% del costo del noleggio se uno dei propri lavoratori decide di utilizzare questa modalità per recarsi in città. Dopo due anni di noleggio continuo infine vi è la possibilità di acquistare definitivamente la e-bike ad un prezzo di soli 350€. Per la collettività, oltre all’acquisto iniziale delle bici, l’unico altro costo previsto sono i 10mila euro l’anno per la loro manutenzione: un costo relativamente basso considerate le normali spese di mobilità pubblica.

Post a comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code